COVID-19: linee guida e disposizioni operative

News

Credipass garantisce la continuità dei servizi nel rispetto del DPCM 9 marzo 2020  

 

Credipass a seguito delle misure introdotte dal DPCM, ha provveduto immediatamente alla riorganizzazione operativa della struttura per mettere in sicurezza tutte le sue risorse, dando prova di grande sensibilità alla problematica contingente e di una spiccata capacità di problem solving, senza rinunciare alla sua operatività ed alla possibilità di fornire come sempre tutto il supporto necessario sia alla Clientela che alla Rete Commerciale. 

L’Azienda, infatti, non si ferma e tutte le attività interne sono pienamente presidiate. Le sedi centrali si sono organizzate con il telelavoro per una parte del personale dipendente.

Ai Clienti ricordiamo che il numero verde dedicato 800.944.244 è come sempre attivo dalle 09,00 alle 18,00 così come l’indirizzo mail clienti@credipass.it

 

Per la sicurezza dei nostri Clienti

 

Vi ricordiamo inoltre che la nostra Rete Commerciale ha recepito correttamente ed è consapevole del fatto che è necessario rispettare le indicazioni emanate dal Ministero della Salute per continuare a svolgere il proprio lavoro nel rispetto e soprattutto nella tutela della Clientela. Nello specifico i Promotori Creditizi si impegnano a:

 

  • Limitare gli appuntamenti in presenza, ricorrendo in tutti i casi in cui è possibile a videochiamate o altre forme di comunicazione a distanza;
  • Per le videochiamate suggeriamo l’utilizzo di Meet, strumento messo a disposizione da Google (vedi immagine), o in alternativa Skype, Whatsapp, Telegram, etc…
  • Nel corso degli appuntamenti i nostri consulenti avrnno cura di:
  1. evitare strette di mano e contatti fisici;
  2. rimanere ad almeno 1 m di distanza;
  3. utilizzare la FEA (Firma Elettronica Avanzata) in luogo del cartaceo;
  • Evitare di presenziare alle stipule, per ridurre il numero di persone in sede di atto: effettuare in sostituzione la visita pre-stipula il giorno prima, per verificare con il cliente gli estremi dell’atto e garantirne il buon esito;
  • Negli uffici Credipass su tutto il territorio nazionale avremo cura di:
  1. Aerare frequentemente i locali;
  2. Avere sempre a disposizione disinfettanti per mani e sapone nei bagni;
  3. Assicurarsi della corretta igienizzazione da parte del personale di pulizia e provvedere alla disinfezione quotidiana di scrivanie, tavolini, bancone, maniglie delle porte, toilette.

Saremo sempre al vostro fianco per darvi tutto il supporto necessario, ma in una modalità diversa. Ricordiamo l’assoluta necessità di rimanere a casa nel caso si manifestino sintomi di malessere, anche lievi.
Con pazienza e fiducia saremo in grado – tutti insieme- di far fronte nel migliore dei modi a questa difficile circostanza #fermiamoloinsieme

Cogliamo l’occasione per condividere anche questo video del nostro presidente, Fabio Graziotto, che parla delle misure adottate da Credipass ai microfoni di PLTV.

 

 

Solidarietà digitale: i servizi gratuiti a disposizione dei cittadini

 

Sperando di fare cosa utile vi riportiamo il link della campagna governativa di  solidarietà digitale (clicca qui) : imprese, associazioni e privati hanno messo e metteranno a disposizione servizi gratuiti per chi si trova nella zona rossa. Scopri i servizi e le soluzioni innovative a cui puoi accedere grazie all’iniziativa di solidarietà digitale del Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione.

I numeri vedi regionali

  • Basilicata: 800 99 66 88 
  • Calabria: 800 76 76 76
  • Campania: 800 90 96 99
  • Emilia-Romagna: 800 033 033
  • Friuli Venezia Giulia: 800 500 300
  • Lazio: 800 11 88 00
  • Lombardia: 800 89 45 45
  • Marche: 800 93 66 77
  • Piemonte:
    • 800 19 20 20 attivo 24 ore su 24
    • 800 333 444 attivo dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 20
  • Provincia autonoma di Trento: 800 867 388
  • Provincia autonoma di Bolzano: 800 751 751
  • Puglia: 800 713 931
  • Sardegna: 800 311 377
  • Sicilia: 800 45 87 87
  • Toscana: 800 55 60 60
  • Umbria: 800 63 63 63
  • Val d’Aosta: 800 122 121
  • Veneto: 800 462 340

Altri numeri utili dedicati all’emergenza nuovo coronavirus:

  • Abruzzo
    • Nella Regione Abruzzo per l’emergenza sanitaria sono attivi i seguenti numeri:
    • ASL n. 1 L’Aquila:118
    • ASL n. 2 Chieti-Lanciano-Vasto: 800 860 146
    • ASL n. 3 Pescara: 118 
    • ASL n. 4 Teramo: 800 090 147
  •  Liguria 
    • Nella Regione Liguria è attivo il numero di emergenza coronavirus 112
  • Molise
    • Nella Regione Molise per informazioni o segnalazioni sono attivi i numeri:  0874 313000 e 0874 409000   
  • Piacenza
    • Nel Comune di Piacenza per informazioni contattare il 0523 317979: attivo dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13

 

Vi terremo costantemente aggiornati sul tema, auguriamo buon lavoro a tutti voi.