Mediatore creditizio, chi è e come sceglierlo

Mutui

Chi ha la necessità di richiedere un mutuo per l’acquisto di un immobile o ha bisogno di ottenere un prestito può decidere di rivolgersi direttamente in banca oppure affidarsi ad un professionista del credito.

In questa guida scopriremo chi è il Mediatore creditizio, come funziona la sua consulenza e infine valuteremo quali sono i vantaggi di chiedere assistenza ad un Promotore creditizio.

Quando si decide di acquistare un immobile si avrà a che fare con una serie di professionisti che ci aiuteranno a concludere con successo l’operazione. Spesso ci si rivolge a un’agenzia immobiliare che ci permetterà di visionare più immobili e ci assisterà nella trattativa con il venditore della casa che decideremo di acquistare.

Successivamente, se l’immobile che abbiamo individuato necessita di lavori di ristrutturazione o di adeguamenti catastali, dovremo affidarci ad un’impresa edile o ad un tecnico.

Allo stesso modo, per registrare l’atto di compravendita e diventare ufficialmente proprietari dell’immobile, dovremo contattare un Notaio.

Infine, se si ha l’esigenza di richiedere un mutuo ipotecario e si desidera ottenere le migliori condizioni presenti sul mercato, rivolgersi al Mediatore creditizio può rilevarsi la scelta giusta.

Chi è il Mediatore creditizio?

Il Mediatore creditizio, o Promotore creditizio, è l’intermediario che mette in relazione il cliente alla ricerca di un prestito con l’istituto che finanzierà l’operazione.

Il compito del Mediatore creditizio è confrontare le varie offerte di più istituti di credito e individuare la banca migliore per il suo cliente. Oltre a cercare il miglior tasso di interesse, un bravo Promotore creditizio dovrà avere un’ottima conoscenza delle politiche del credito delle varie banche in modo da poter garantire la buona riuscita della pratica di finanziamento, individuando subito la strada più efficace e rendere più facile possibile la vita del suo assistito.

Chi svolge l’attività di consulenza creditizia è un professionista finanziario che deve essere autorizzato e regolamentato dall’OAM, l’Organismo degli Agenti e Mediatori che ha il compito di vigilare sull’attività dei promotori in materia di credito.

Perché affidarsi ad un Promotore creditizio

Spesso, la prima soluzione che viene in mente quando si necessita di un mutuo per l’acquisto di un immobile è quella di rivolgersi alla propria banca per chiedere informazioni sul tasso di interesse, e più in generale, su quali sono le condizioni applicate dall’istituto.

Un’altra strada è quella di cercare un mutuo online confrontando le varie offerte proposte dalle banche con l’obiettivo di trovare il prestito con il tasso di interesse più conveniente.

Una valida alternativa alle prime due opzioni è quella di chiedere una consulenza ad un Promotore creditizio. Vediamo perché.

Meglio una sola banca o la scelta tra più banche?

Richiedere informazioni sul mutuo alla propria banca è una decisione giusta e legittima. Ma non sempre l’istituto presso il quale si ha il conto corrente può garantirci la miglior proposta in circolazione. Chiedere una consulenza ad un Mediatore creditizio, invece, permette di avere una fotografia generale delle migliori offerte di mutuo tra tutte le banche presenti sul mercato e avere maggiori probabilità di trovare la soluzione più adatta a noi.

Mutui online o Mediatore creditizio?

Rispetto ad un algoritmo che ci propone una lista dei migliori mutui online, grazie ad un esperto in carne ed ossa che conosce la nostra specifica situazione, l’ottenimento di un mutuo può risultare più efficace. Il limite della ricerca dei mutui tramite web è proprio relativo al fatto che la banca che propone il tasso più vantaggioso non è necessariamente l’istituto migliore per noi. Un Promotore creditizio preparato conosce le politiche commerciali di tutte le banche, e in base alle caratteristiche del cliente, propone la soluzione più vantaggiosa e allo stesso tempo presenta la pratica di finanziamento dove è maggiormente probabile che verrà accettata.

Oltre ai casi appena citati, esistono altri vantaggi per cui affidarsi ad un Promotore creditizio. Vediamo i principali.

La prima consulenza non costa nulla

Spesso si crede che chiedere una consulenza professionale ad un esperto di mutui sia molto costosa. In realtà, la prima consulenza di un Mediatore creditizio è completamente gratuita. Il primo incontro con il professionista è sempre informativo e l’unico obiettivo della prima intervista è quello di far comprendere al cliente alcuni aspetti del mutuo che prima non conosceva, e allo stesso tempo sarà utile al Consulente per capire se la richiesta può essere soddisfatta.

Il Consulente ti fa risparmiare tempo

Chi decide di richiedere un mutuo senza avvalersi di un professionista e vuole trovare il mutuo migliore dovrà visionare tutte le offerte delle banche e confrontare ogni preventivo. Inoltre dovrà prendere appuntamenti con i singoli istituti di credito, fissare incontri con il responsabile di filiale e rispondere tempestivamente ogni volta che la banca richiede maggiori dettagli. Rivolgersi ad un Consulente del credito, invece, significa che professionista seguirà ogni aspetto e risolverà eventuali problemi a cui è già abituato.

Il Promotore creditizio ti fa risparmiare denaro

Abbiamo già sfatato l’idea che il Mediatore creditizio rappresenti solo un costo o che la sua consulenza sia inaccessibile. Come detto, il primo incontro con il professionista è sempre gratuito e informativo. Inoltre, è molto probabile che un bravo consulente potrà far risparmiare dei soldi, nonostante il costo della sua provvigione. Come è possibile? Grazie alle sue convenzioni con più istituti bancari sarà in grado di trovare la banca con il tasso più conveniente e le condizioni migliori.

Inoltre, senza chiedere assistenza ad un esperto, si potrebbero pagare le conseguenze di alcune scelte sbagliate, e in questo caso, i maggiori costi per colpa dell’inesperienza sarebbero ben più alti del prezzo di una provvigione.

In ogni caso, è bene precisare che il Consulente del credito percepisce il proprio compenso solo ed esclusivamente dopo l’ottenimento del mutuo e non prima del giorno del rogito notarile. Inoltre, non verrà addebitata alcun costo in caso di mancato ottenimento del mutuo.

Un Promotore creditizio ti aiuta a trovare il mutuo migliore

Lavorando con tante banche e avendo molta esperienza sul campo, un Consulente del credito saprà quale istituto è più adatto ad ogni esigenza e saprà consigliare, ad esempio, quale tipologia scegliere tra un mutuo a tasso fisso o variabile. Un professionista attento e preparato sarà in grado di risolvere ogni problema perché il più delle volte ha già vissuto situazioni simili. Al contrario del singolo cliente che si approccia per la prima volta nella richiesta di un mutuo.

Come contattare un Consulente del credito

Chiedere un primo colloquio informativo con un Promotore creditizio di Credipass è facile. Basta compilare il form e in breve tempo sarai ricontattato da un Consulente della tua zona che sarà disponibile ad ascoltare le tue esigenze.

Perché scegliere un Promotore creditizio di Credipass

Con oltre 900 collaboratori presenti su tutto il territorio nazionale, Credipass è leader tra le società di mediazione creditizia in Italia. Tutti i promotori Credipass sono regolarmente iscritti all’Organismo degli Agenti e Mediatori. Ogni collaboratore si aggiorna continuamente con corsi di formazione professionale e rispetta le normative vigenti in ambito creditizio e, specie in questo periodo, è attrezzato per garantirti un alto livello di assistenza anche nel rispetto delle distanze, a partire dalla consulenza via web fino all’inoltro dei documenti in formato digitale.

Un Promotore Credipass ti fornirà tutte le informazioni di cui hai bisogno e ti aiuterà ad individuare la banca migliore per te tra gli oltre 20 istituti di credito convenzionati. Inoltre ti assisterà in tutto il processo del mutuo, dal primo appuntamento di consulenza in cui ti mostrerà le proposte delle migliori banche fino al giorno del rogito notarile, quando la banca ti erogherà la somma richiesta.

Inoltre, se non hai ancora trovato l’abitazione di tuo gradimento, tramite Credipass puoi ottenere una pre-delibera reddituale da parte di una banca. In questo modo saprai con precisione quale cifra massima ti verrà concessa e non perderai tempo a visionare immobili fuori budget. Da oggi in poi dovrai concentrarti esclusivamente sulla ricerca della tua prossima casa, alla parte finanziaria penserà un Promotore creditizio di Credipass.