Mediazione creditizia e tecnologia

Prestiti

Un grande network  per soddisfare tutte le tue esigenze

 

Orientarsi nell’articolato e vasto universo dei mutui e dei prestiti può essere complesso. Le condizioni che concorrono nella scelta della soluzione più adeguata sono molteplici e, soprattutto, dipendono da diversi aspetti.

“Non sempre la necessità del cliente è quella di ottenere il prodotto più vantaggioso in termini di tasso e di spesa, spesso nella scelta concorre anche il livello di servizio offerto dall’istituto di credito”, spiega Stefano Grassi, ammnistratore delegato di Credipass, tra le società leader nella mediazione creditizia italiana. “Al di là del tasso più basso, a incidere sulla scelta è anche il tempo necessario all’erogazione del prodotto.

Credipass ha stipulato convenzioni con venti diversi istituti bancari: alcuni di questi sono molto flessibili in termini di tempo, quindi possono erogare prestiti personali in 24 ore e mutui in 2/3 settimane, chiaramente se tutte le pratiche del cliente sono corrette e se la velocità rientra nella policy della banca. I nostri Promotore Creditizio  sono adeguatamente formati per affiancare il cliente e supportarlo nella scelta non solo del miglior prodotto alle condizioni più convenienti, ma ance nella valutazione delle policy della banca”.

Credipass, insieme a MedioFimaa, società di mediazione creditizia fondata da Fimaa Italia, l’Associazione nazionale di categoria più importante nel settore immobiliare italiano, confederata a Confcommercio, è parte della holding Hpass, che ad oggi conta una rete capillare di circa 500 agenti presenti sul territorio.

 

Innovazione, competenza e professionalità

 

“Un valore aggiunto – spiega Stefano Grassi – che va di pari passo con l’alto livello professionale dei nostri Promotori Creditizi ”, costantemente formati a livello tecnico e commerciale nell’Academy interna a Hpass. La società di mediazione creditizia ha investito in strumenti tecnologici di proprietà, grazie ai quali oggi è in grado di disporre di una piattaforma innovativa per l’analisi e la consulenza alle famiglie. Con il nuovo software, “sviluppato dai nostri ingegneri, i Promotori Creditizi di Credipass hanno a disposizione uno strumento che permette di valutare con estrema precisione le esigenze, i requisiti patrimoniali e reddituali del cliente”, afferma Grassi.

“Una volta inserite le informazioni che il cliente fornisce consensualmente al promotore creditizio , con un semplice click il software restituisce un risultato che amo definire come un’escursione virtuale per banche. Una comparazione tra le offerte di sessanta istituti che, senza uno strumento appropriato, sarebbe difficile ottenere”.

L’aspetto interessante della nuova piattaforma è che non si limita a confrontare tassi e spese, ma valuta la fattibilità della richiesta con un sistema a “semafori”, che si basa anche sulle policy delle banche inserite nel database. I colori rosso, giallo e verde indicano se la situazione complessiva del cliente è in linea con le policy degli istituti. È a questo punto che il Promotore Creditizio svolge la consulenza vera e propria, individuando la soluzione più adatta alle esigenze del cliente, illustrandone tutti i dettagli e seguendo poi l’iter istruttorio.

“In questo senso – ricorda Grassi – i nostri Promotori Creditizi sono letteralmente al fianco del cliente per la scelta della soluzione migliore e lo supportano in modo imparziale“.

La procedura, che evita perdite di tempo e annulla il rischio di non raggiungere il risultato, è valida per la pluralità di servizi offerti da Credipass, ovvero mutui casa, prestiti personali, prestiti per la cessione del quinto dello stipendio e prestiti vitalizi, reintrodotti recentemente dalla legislazione.

Hpass è capogruppo, oltre che di Credipass e MedioFimaa, di Casapass e Casashare, due società che hanno la mission di fornire servizi utili e funzionali all’attività degli agenti immobiliari. Casashare, in particolare, ha sviluppato un software “dotato di tecnologia innovativa che sta rivoluzionando il mercato di lavoro degli agenti immobiliari, rendendolo più professionale e efficace, tanto che più di mille agenti lo hanno già scelto”, sottolinea Stefano Grassi. A conferma del valore aggiunto offerto dall’intero gruppo Hpass.